• Nessun prodotto nel carrello.

Il pianto del Noce

Avete mai sentito parlare del pianto del Noce?  Noi oggi vi spieghiamo cos’è e perchè è così importante

 

L’inverno: da sempre il periodo di riposo della natura, con le sue cupe giornate, le gelate mattutine, le interminabili  ore di buio. Piante spoglie, senza fiori, frutti o foglie: il Noce non deve nutrire ma solo riposare per riprendere le forze e risvegliarsi in primavera. 

Ecco allora che a metà – dipende da diversi fattori ambientali e climatici-  si iniziano a vedere piccole goccioline trasparenti pendere dai rami potati qualche mese prima: è cominciato il pianto del Noce.

Questo pianto è un pianto di gioia perchè segna l’inizio di un nuovo ciclo vitale che terminerà in autunno. In particolare il Noce inizia ad alimentare i suoi rami che da lì a poco vedranno comparire le prime gemme, e prima di tutto ripara le ferite della potatura. 

Le radici iniziano ad assorbire acqua e sostanze nutritive dal terreno, riprende la respirazione cellulare e il processo metabolico di trasformazione degli amidi in zuccheri. Così questa sostanza acquosa piena di elementi organici e minerali inizia a circolare in tutto l’albero:  la vita è tornata.

Questa linfa che gocciola dai rami creerà uno strato protettivo che andrà a cicatrizzare il ramo tagliato a gennaio. Solo a questo punto il Noce concentrerà tutte le sue forze per le nuove gemme.

Il fenomeno  del pianto del Noce, e di altre piante da frutto come la vite,  è molto affascinante ma  dura solo qualche giorno e si nota soprattutto nelle ore di sole. Voi avete mai avuto la fortuna di vedere il pianto del Noce?

Leave your comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi